12 giu 2019
giugno 12, 2019

Non tutti sanno prendersi cura del materasso

facebookgoogle_plus

Come prendersi cura del materasso?

Molti clienti ci fanno questa domanda. Per questo abbiamo deciso di fare un post dedicato a questo argomento.

Di qualsiasi tipologia sia il vostro materasso appena vi siete alzati togliete coperte e lenzuola, spostate i cuscini per fargli prendere aria evitando ristagni. Lasciate la finestra aperta almeno 10 minuti senza però esporlo alla luce del sole poiché gli ultravioletti potrebbero danneggiarlo.

Nel frattempo per spolverare il materasso dopo averlo spazzolato delicatamente e passato con l’aspirapolvere a bassa potenza, preparate la nostra miscela di tè nero (500 ml di tè nero forte) e lasciatelo raffreddare.

Successivamente immergete un panno nel liquido, poi strizzatelo e usatelo per pulire il materasso e tutte le parti imbottite della camera.

In fine controllate il materasso ogni 3 mesi (quando lo girate testa piedi per ridistribuire il peso) e se noterete che sono presenti macchie usate la miscela spray multiuso:

  • 4 bicchieri di acqua bollente
  • 2 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido
  • 2 cucchiai di bicarbonato
  • 1 bicchiere di aceto bianco

Spruzzate la superficie macchiata con questa miscela e aiutatevi strofinando con una spugna umida e una spazzola di plastica e lasciate asciugare all’aria se potete, altrimenti usate un phon.

 

facebookgoogle_plusmail